lunedì 9 marzo 2009

20

Santo subito


La bellezza di questo filosofo è addirittura imbarazzante.

Altro che Cacciari.

Notare l'espressione beata e la luce che lo avvolge: a casa VladApi, tra cani infangati, ospiti che arrivano, ospiti che se ne vanno, telefono che trilla, dispetti di ApiMenodepress del solito... Mik ha raggiunto la Catarsi.

20 commenti:

Ben ha detto...

Mik, intanto un miracolo l'hai fatto: hai fatto sapere ad Api dell'esistenza del webcam.

api ha detto...

Fosse solo quello, Ben.
Mi ha fatto conoscere le Sante Panelle.
uuuh. che bontà.

Mik ha detto...

Quando le ho detto che gliela regalavo, per poco non mi tirava un cane, tanto era sdegnata dalla mia profferta... e poi si è fatta prendere la mano (e purtroppo, anche la faccia).

api ha detto...

Il viso è mio e me lo gestisco io!

Mik ha detto...

E te la gestisci male!

api ha detto...

vedo che stai lavorando sodo come al solito.

maria ha detto...

Cane e gatto voi due, come al solito...
Fate i bravi!!

Mik ha detto...

Lavoro sulla tua psiche: per distruggerla.

Mik ha detto...

Ciao Maria!

maria ha detto...

Ciao Mik!
Perchè vuoi distruggerle la psiche? Hai notato peggioramenti durante la tua visita?

A proposito: sconvolgente l'alone celestiale che ti avvolge nella foto "santa".
Ma di cosa vi siete fatti nei giorni scorsi? Trip pazzesco, eh?
Ho il sospetto che Pia abbia visto di recente "L'erba di Grace". Si spiegherebbero molte cose...

api ha detto...

non ci riuscirai mai.
sono carica come una molla, ciccio.

mo' vado a prendere lorenzo a scuola.

Ben ha detto...

A guardare ben la foto, Mik, sembri uscito dal film "Il cacciatore"

api ha detto...

no, ho mangiato le panelle, maria.
che esperienza.

peccato che l'essere le abbia fritte con olio di semi, ma non importa.

maria ha detto...

"Carica come una molla".
Non mi sbagliavo...

api ha detto...

ben, è la fascia delle uic o delle uincs non so.
la usa per struccarsi.

mo' vado, sarà meglio.

maria ha detto...

Cosa sono le panelle?
Allucinogeni siciliani...fritti?

api ha detto...

sono dei bagagli, dei cosi, dei tondi sottili e umidicci che contengono farina di ceci, acqua e un'erbina che mette allegria.
si friggono e mangiano di gusto.
Mikmoglie dice che l'erbina è prezzemolo, io non ci giurerei.

maria ha detto...

Non era prezzemolo. Decisamente no.

maria ha detto...

Farina di ceci?
Oddio che bontà: adoro i ceci.
Vado a pranzo!

Vlad ha detto...

sembra un misto di De Niro e Babbo Natale...
L'effetto (quello del trip, intendo) è dovuto alla pericolosissima commstione di Panelle e 'prete' bollito. Noi siamo per la contaminazione cultrale! E buon viaggio!!!

Archivio blog