mercoledì 25 marzo 2009

11

Un po' di dolcezza...

11 commenti:

api ha detto...

Maria, ma come sta la micina?
è un po' che non ci dai notizie...

E com'è che si chiama?!

maria ha detto...

Piaaaaa,
ma lo sai che questa è una delle mie canzoni preferite?
Ti rendi conto?
La mia micina sta benone ed è sempre più pestifera...
Come si chiama? Non si accettano provocazioni... lo sai benissimo.

Grande Cat!

"Morning has broken
like the first mo-oorning
Blackbird has spoken
like the first bird..."

(quanto mi piace cantarla, è davvero dolcissima)


Eh, sì, i gatti li adoro proprio tutti, come vedi
Ciao Piabella (vinceraaaaai, vin-ce-raaaaaai...)

api ha detto...

Lea sarà il personaggio di carta dell'anno...

maria ha detto...

Ma chi è Lea? La protagonista del tuo ultimo?

api ha detto...

Yeah.

Uguale uguale uguale a me.

maria ha detto...

Come te
non c'è nessuno...
tu sei unica al mondo...

Lo so, oggi sembro ubriaca. E' solo che stamattina mi hanno fatto talmente "imbestialire" sul lavoro che ho deciso di non prendermela e sorridere.
Penso che mi rivolgerò all'agenzia di MikKirk: come sa far sparire quell'uomo le persone...e le antilopi, non ci riesce nessun altro. Vero o no?

Massimo ha detto...

Il nostro gatto Toulouse é morto schiacciato da una macchina due settimane fa..., l'altro ieri abbiamo adottato una gattina, ma é talmente timida che se ne sta tutto il giorno infilata dentro il motore della Yaris di Annalisa, e per farla uscire dobbiamo tirarle l'acqua...

maria ha detto...

Povero Toulouse...

Anche la mia gattina quando l'ho portata a casa (aveva due messi e mezzo)se ne stava sempre nascosta, ma sotto il divano. Decisamente meno pericoloso.

E come si chiama la piccolina?

maria ha detto...

naturalmente erano "mesi", non "messi"...

api ha detto...

I gatti che dormono nella Vladapilegnaia, invece, sono degli enormi bastardi.
La mattina escono e si piazzano di fronte, ma proprio di fronte agli Apivladdogs (al di là della recinzione, ovvio) e li prendono dichiaratamente per i fondelli.
Enormi anche perché peseranno dieci chili almeno, 'sti strunz...

Vlad ha detto...

loro, i gatti, non sanno che io possiedo un arco, e che le frecce passano attraverso la rete della recinzione razionalista...

Archivio blog