sabato 28 marzo 2009

20

Buongiorno, buon sabato, buon fine settimana!


Il Managing Board dell'Rcs09 chiede l'aiuto dei blogger di MaKiTeVole per trovare brani di narrativa o poesia che abbiano valenza positiva e ottimistica nei confronti del futuro...
Ci riferiamo all'evento che avrà luogo il 25 luglio del corrente anno: installazioni di maschere, video digitali, letture di poesie e brani di narrativa, il tutto intervallato da brani alla chitarra e canto.
Un evento un po' Dada e molto ma molto ottimista che partirà da una visione del mondo attuale negativa (Fahrenheit 451, 1984, Spoon River) per giungere a un grido di gioia e speranza nei confronti della vita.

Ecco, il problema non è certo trovare i brani negativi, come potete capire, ma quelli che trasmettono energia ottimista...

Ci aiutate?

20 commenti:

Mik ha detto...

No.

api ha detto...

Da te il MB dell'rcs09 si sarebbe aspettato di più.
Cattivo.

xenia ha detto...

maaaa, energia positiva del tipo: affrettatevi a espatriare? starete subito meglio! mumble mumble.... cercherò sui blog dei giovani che se ne sono andati, anzi, ora che ci penso, chiedo direttamente a mia figlia.
solidarietà a Mik. eessssì, cattivik anch'io.

api ha detto...

ma guarda questi due.
brani di letteratura o di poesia che abbiano una valenza positivaaaaaaaaaaaaaaaaa

xenia ha detto...

trovato!
'Il Berlu infuria, il pan ci manca
sul ponte sventola Bandiera bianca,'
è una nota poesia sette o ottocentesca, mooolto idonea allo spirito positivo della RCS2009 ( cos'è, un nuovo bacillo? o un codice ISBN?)
miiiiiihhh, il tempo volge al nero, tira forte il vento, che c@@@io vuoi che scovi, di energizzante frizzante positivo?

Vlad ha detto...

qualcosa de 'Il giovane Holden'

maria ha detto...

Cara Pia,
non so se ho capito bene cosa intendi o se, come al solito, sono fuori tema.
Io ci infilo questi, i primi che mi sono venuti in mente. Più avanti, te ne segnalerò altri.
Tutti i libri di Pennac, oltre che avere spunti divertenti anche se parlano spesso di miseria e difficoltà, sono un inno alla positività, all’altruismo e alla libertà individuale.
Forse a te che ami tanto gli animali potrebbero piacere gli scritti di Brunella Gasperini che raccontava con tanto amore, umorismo e sensibilità cronache familiari (le sue) piene di gente e di bestioline.
Qualche brano dal Candido di Voltaire
Per ridere un po’:
I libri di L.P. Woodhouse dove, fra l’altro, un personaggio ricorrente è proprio un maialino (una scrofa, a dire il vero e non tibetana)
Le poesie di Pascoli che guardava al mondo con lo stupore di un bambino
di Saba (te ne riporto una, delicatissima che, avendo protagonista una bambina non può che far pensare al futuro con ottimismo)

"Ritratto della mia bambina"

La mia bambina con la palla in mano,
con gli occhi grandi colore del cielo
e dell’estiva vesticciola: "Babbo
-mi disse voglio uscire oggi con te"
Ed io pensavo: Di tante parvenze
che s’ammirano al mondo, io ben so a quali
posso la mia bambina assomigliare.
Certo alla schiuma, alla marina schiuma
che sull’onde biancheggia, a quella scia
ch’esce azzurra dai tetti e il vento sperde;
anche alle nubi, insensibili nubi
che si fanno e disfanno in chiaro cielo;
e ad altre cose leggere e vaganti.

ciao! Piove, porcaccia miseria e io devo uscire fra poco.

Vlad ha detto...

'... non può piovere per sempre...'

maria ha detto...

...disse il Corvo...

ciao Vlad!

Ben ha detto...

che trasmette energia...
... hai provato col ginseng?

Vlad ha detto...

Ciao Mary.
Stamattina abbiamo riempito la casa di DVD:
- tutta la serie western di Sergio Leone (già visti ma da collezionare);
- 'Minority Report' (non amo Spielberg, ma un film tratto da P. Dick non può non essere bello);
- American Gangster (Il grande R. Scott è una garanzia)

Inoltre ho portato a casa circa due settimane fa 'Gli spietati' che forse vedremo stasera.


Baci baci baci

Mik ha detto...

Un film di due ore tratto da un racconto di venti pagine... però è fedele allo spirito dell'originale.

Vlad ha detto...

a lezione, l'altro giorno, ho fatto vedere ai ragazzi 'Blade Runner' (il destino della metropoli, il microcosmo domestico come rifugio, il luogo come fonte continua di sensazioni e stimoli, ecc.).
Credo l'abbiano apprezzato di più Diletta e Lorenzo quando l'hanno visto l'estate scorsa...

Mik ha detto...

Mia moglie si chiede che materia tu possa insegnare ai tuoi studenti... Fondamenti di science fiction? Introduzione agli androidi?

Ben ha detto...

Che cosa è negativo? Che cosa è positivo?
Chi è ottimista? Chi è pessimista?

Tutto sta nello sguardo di chi guarda.

L'ottimista vede la rosa e non le sue spine; il pessimista si concentra sulle spine, dimentico della rosa.

Api, potrebbe essere un punto di partenza.

Vlad ha detto...

Intanto vi ringrazio, commossa, per l'aiuto.... poi vado a cena con gli amici!

Vlad ha detto...

innanzitutto il commento precedente era di Api (commossa...).
L'altro giorno ho insegnato ai miei studenti che, androide o non androide, Rachel è sempre una gran gnocca!

Ben ha detto...

in questo scambio di nik, non vorrei che a un certo punto uscisse fuori la scritta

IO SONO LA GNOCCA

potrebbe creare qualche imbarazzo

Vlad ha detto...

IO SONO IL GNOCCO (fritto o non fritto...)

maria ha detto...

Ciao a tutti.
Ciao Vlad.
Continua a piovere ma le strade bagnate di notte sono uno spettacolo. E piazza duomo quasi deserta? Un evento raro persino di notte, ma fa freddo e la gente avrà preferito il tepore delle case.
I western di Sergio Leone sono ormai dei Classici, anche se io preferisco, il suo "C'era una volta in America" e le sue atmosfere nostalgiche.
Minority Report l'ho trovato interessante ma piuttosto inquietante... (il libro non l'ho letto)
Non ho visto "Gli spietati" che vorrei recuperare prima o poi, mentre "American Gangster" non mi attira molto nonostante il regista e gli attori: mi sono fatta l'idea dai trailer che sia molto violento. Mi dirai se merita.
Buonanotte a tutti.

Archivio blog