sabato 31 ottobre 2009

7

Ma quanto si può cambiare?

Qualcuno ha detto:
"Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiare se stesso".
Un altro ha detto:
"Dobbiamo essere il cambiamento che vogliamo vedere"

Ma è possibile cambiare? E quanto?
E quando questo cambiamento avviene senza la tua apparente volontà, lentamente, costantemente, in maniera "sorda", tanto silenziosamente da farti capire che il cambiamento è in atto solo quando è... già avvenuto?

venerdì 30 ottobre 2009

8

Siamo tutti guardoni?

Aprendo il Corriere online per leggere il forum L & S, mi è cascato l'occhio sugli articoli più letti.
Al primo posto il video con Marrazzo, al secondo posto le sexy studentesse di Cambridge.
Questo sì che interessa la gente!

E' una classifica che fa pensare.

giovedì 29 ottobre 2009

5

Germania: per la prima volta una donna eletta a capo della chiesa evangelica

Accolgo con entusiasmo l'invito di Mik di accendere una sana polemica:

Guardate quella bella signora cinquantunenne...

Margot Kaessmann, vescovo di Hannover, 51 anni, è divorziata e madre di 4 figli.

Non era mai successo dai tempi di Martin Lutero. Il Sinodo della Chiesa Evangelica tedesca, riunito a Ulm, ha eletto come presidente il vescovo di Hannover, Margot Kaessmann, una 51enne divorziata e madre di 4 figli. La nuova «papessa» è molto nota in Germania, tanto per la sua grande abilità oratoria che per il suo notevole talento mediatico.


Mica male, come apertura, se consideriamo che da noi le suore non prendono nemmeno lo stipendio, non trovate?

si dia fuoco alla miccia, buona giornata!




http://www.corriere.it/esteri/09_ottobre_28/donna-capo-chiesa-evangelica-tedesca_b375de72-c3a5-11de-a7c3-00144f02aabc.shtml

martedì 27 ottobre 2009

3

autumn leaves

Stamattina, all'alba, ho visto l'acero. Quello più vicino al cancello di ingresso del giardino, cresciuto spontaneamente quando il cancello ancora non c'era. L'ho trovato luminoso, le foglie come accese dalla luce radente del sole giovane. Mi è parso strano e bello, stamattina: un inedito acero dalle foglie dorate.
Dopo qualche istante di contemplazione di quell'albero, ho compreso però che la bellezza era nell'oro che l'autunno aveva scelto di regalare alle foglie ormai prive di vita e prossime a cadere al suolo.
L'intero paesaggio, scendendo verso valle, lasciava senza parole.




sabato 24 ottobre 2009

71

Compitino del giorno.

Un amico mi ha appena segnalato questa frase tratta da un romanzo edito da una grande casa editrice.
Per riallacciarci al discorso che ogni tanto esce... quello del congiuntivo... ditemi cosa ne pensate.


"Spensero quindi a una a una le torce, ma le lasciarono dov'erano: sarebbero state utili al *** quando si sarebbe risvegliato e avrebbe richiamato alla vita i suoi ***.


A me queste cose fanno francamente incazzare.
A voi no?

Attendo riscontri.
Api

venerdì 23 ottobre 2009

13

E allora noi?

Riprendo dal corriere:
http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/09_ottobre_23/blogger-professinisti-aumento_c77d6e9e-bfd1-11de-856b-00144f02aabc.shtml

O professionisti o nulla?
13

Ma perché devono succedere queste coseì?!


Sono allibita e stravolta da quanto è accaduto in questo liceo.

"Due 14enni hanno procurato al ragazzo 13enne un'ustione di secondo grado al braccio. L'episodio nella stessa scuola dove nel 2006 fu filmata l'aggressione a un disabile."


A me viene sempre da chiedere:
- I genitori di questi ragazzi cosa insegnano loro?
- Possibile che nessuno abbia assistito e non sia intervenuto?

Ben si chiedeva, ieri o ieri l'altro, quanto sia importante l'esempio che si dà ai propri figli: io credo che l'esempio conti, eccome, ma ho anche visto figli di persone perbene diventare dei delinquenti.
Non so più cosa pensare.
Sono confusa.

http://www.corriere.it/cronache/09_ottobre_23/torino-bulli-marchiano-a-fuoco-tredicenne_99ea3bc8-bfa5-11de-856b-00144f02aabc.shtml

mercoledì 21 ottobre 2009

23

Novembre e cene in famiglia


Cari amici, sta arrivando novembre... e con questo mese ameno la cena annuale con parenti a base di cinghiale, al casino di caccia di Scurano.
Caro Mik, ricordi? A una partecipasti anche tu.
Ma non ti mancano le nostre litigate sulla caponata, i viaggi sulla Panda con un chiulo di neve e il riscaldamento non funzionante... i roventi baci della Gina Guendalina.
Bei tempi...
Ora siamo anziani, e tu sei ritornato nella tua terra natìa. (sospiro).

Mi pregio di dedicarti questa meravigliosa canzone...
Dov'è sparita Giusy Ferrero? Che abbia perso la voce?
Ma magari...


65

L'angolo delle buone notizie


Ma avete letto i quotidiani di oggi?

Oggi come sempre, del resto.

Tutte notizie che fanno inc..z.re.!

Lancio un appello a tutti gli organi d'informazione.

Create una rubrica per le buone notizie, e datecene almeno una al giorno.


lunedì 19 ottobre 2009

29

"Lei non sa chi sono io!!!!!!!!!!!"

http://www.corriere.it/spettacoli/09_ottobre_19/serra_0c16df3c-bc75-11de-9662-00144f02aabc.shtml


Leggete questo articolo.

"Lei non sa chi sono io!!!"
"Sì che lo so: lei è un cretino patentato."

Ho riso molto quando ho letto la risposta di una 'nota' forumista di Leggere e Scrivere a tale Homo sapiens... "lei è un signor nessuno...."
E questa chi è, scusate? hahahahahaha!!!!!!
proprio attualissimo.

Buon pomeriggio a tutti.

domenica 18 ottobre 2009

14

The Truman Show

Noi si va a vedere questo film, che io trovo geniale, con i nostri ragazzi.
Buona serata a tutti.



Mi dite cosa ne pensate?
0

Visto che ormai è sera...

Visto che ormai è sera, un tassellino prezioso per voi.

10

Alta moda?!


Ecco, ieri a Milano ho voluto vedere le vetrine di alcune marche famosissime di alta moda. Sono rimasta a dire poco senza parole: di una marca addirittura ho trovato orrendo tutto, dal manichino - non scherzo - all'abito, alle borse.
Di altre ho visto cose di una bruttezza da lacrime agli occhi, i prezzi ovviamente folli come sempre.
Scusate, ma chi compra quelle schifezze? Vi giuro, amici, accessori e abiti di una banalità tremenda o di una stravaganza eccessiva... ma a cosa puntano queste case?!
19

Didi Morning Sun
















"Se avessi potuto esprimerlo con le parole non ci sarebbe stata nessuna ragione per dipingerlo"
2

Contro lo scioglimento dei ghiacciai

Il problema dello scioglimento dei ghiacciai è stato già risolto da tempo e il video ne è una prova concreta. E' l'innalzamento delle acque che, invece, mi preoccupa di più: potrei essere uno dei primi a finire sotto.

Oggi vado per castagne, affrontando un "gelido vento" di tramontana. Buona domenica a tutti.

sabato 17 ottobre 2009

7

Bene, bene, cosa ne pensate di questa frase?

Non fu Gesù Cristo il fondatore della religione cristiana, ma alcuni uomini che, in nome suo, crearono una vera e propria istituzione politica.


J.W.V Goethe.

mercoledì 14 ottobre 2009

20

il Realismo magico...




E dopo il Futurismo, di Boccioni & C alla Magnani-Rocca domenica scorsa, il Realismo magico (vi piace questa bella definizione?...) del magnifico Hopper a Palazzo Reale, probabilmente sabato prossimo.
Forza ragazzi, si parte!
Maria ci sei?

martedì 13 ottobre 2009

11

Per gli appassionati di fotografia....

Cosa ne dite di questo sito?

http://fourlights.it/
13

Cosa ne pensate di questo essere immondo con ventaglio?


Cosa volete che vi dica: più passa il tempo più divento meno tollerante.
Leggetevi un po' l'intervista fatta a questa schifezza di essere rifatto - vi prego di osservare i labbrini - e ditemi se non è un messaggio preoccupante.

http://www.corriere.it/cronache/09_ottobre_13/lagerfeld_mamme_grasse_modelle_magre_7aa37152-b7ea-11de-9cba-00144f02aabc.shtml

D'altronde, come ha già giustamente osservato un amico su facebook "Cosa si può pretendere da un uuomo che gira con il ventaglio?"

lunedì 12 ottobre 2009

17

Ho trovato la sigla...

... per la presentazione del 6 novembre

17

Venghino venghino signori e signoreeeeeee


Siori e siore, visto il successo riscosso da codesti autorevoli autori in quel di Scurano, la signora Api ha deciso di premiarli con una superpresentazione in quel di Parma, Strada Repubblica, in Feltrinelli.
Accorrete numerosi, ne varrà la pena...
:-)

Domenica 25 Ottobre 2009 ore 18,30

domenica 11 ottobre 2009

11

inserti subliminali, neanche tanto...

Cari amici buongiorno, oggi il nitore dell'aria e l'azzurro intenso del cielo stimolano riflessioni, nell'attesa di partire per andare a visitare la mostra sul Futurismo (prima però due orechiette coi broccoli...)..
Mik parla di '...solito femminismo da Vanity Fair ', poi di Verdi (l'anno prossimo ricorrerà il centonovantasettesimo anno, e l'anno dopo il centonovantottesimo, and so on...).
Ma nessuno ha colto la sottilissima citazione di Vlad quando accenna a Milo Manara.
Come nessuno, o quasi, ha raccolto il mio invito, circa un anno fa, quando piazzai sul blog un post (http://makitevole.blogspot.com/search?q=andrea+pazienza) trascinandone la coda, per 'sdrammatizzare' un certo moralismo indignato da bancarella del mercato (del pesce), verso la figura di un eccellente illustratore e autore di fumetti, Andrea Pazienza (Paz), sicuramente uno dei più grandi.
Per cominciare potrei invitarvi a fare un giro qui:
http://www.pazilfilm.it/homeflash.html
Ciao cari

sabato 10 ottobre 2009

12

Grazie Mik!.. (si facesse una padellata di stra.... sua)

Il Comitato Scientifico del blog Makitevole, composto da Api, Vlad e Ben... ringraziando immensamente il Consigliere Esterno sig. Mik, si pregia ricordare al suo folto pubblico che in questi giorni, a Parma, si sta svolgendo il Festival Verdiano.



http://www.teatroregioparma.org/verdifest/index.htm


Grazie caro Mik!

venerdì 9 ottobre 2009

15

Sondaggio della settimanaaaaaaaaaaaa. Tacchi, nani e ruzzoloni!





Cari amici, non so se avete presente la moda di quest'anno che impone alle modelle di arrampicarsi su tacchi che vanno dai 15 ai 20 cm ruzzolando in passerella una sfilata sì e una no...
Bene bene, vorrei cercare di capire con voi, sia maschietti che femminucce, quanto 'fa sangue' il tacco e quanto le donne si sentano particolarmente secsi con questo strumento di tortura.
L'ultima volta che ho acquistato un paio di sandali con tacco (credo 8) è stato nell'agosto 2008 per la cerimonia alla Fenice di Venezia (Premio Campiello 2008 da me ribattezzato 'La Fiera delle Parrucchiere' per cui ho ricevuto un sacco di insulti da signori vicini all'Unione Industriali veneti sui vari forum del Corriere della Sera. Fuori tema, vabbè, dài). Per farla breve, appena uscita dalla Fenice mi sono tolta i sandali secsi e ho infilato le mie beneamate Birkenstock.
Perché non è che io mi senta secsi, con i tacchi, sapete? Mi sento solo una perfetta deficiente....

Ora, la domanda:

- ma davvero a voi ragazzi (dai 14 ai 96) ispirano molto, le donne taccute? Perché?

- e voi ragazze (dai 14 ai 96) li portate? Io porto solo stivali sportivi d'inverno e Birkenstock d'estate, tacco uno.


Ho letto un'intervista su 'A' a Victoria Beckham: lei dice che con il tacco 15 balla e corre pure dietro ai figli. Boooooooh.

mercoledì 7 ottobre 2009

37

7 ottobre 1989




'Se hai avuto la foruna di vivere a Scurano da giovane, dopo, ovunque tu passi il resto della tua vita, essa ti accompagna perché Scurano è una festa mobile.'


7 ottobre 1989
E' stata una festa meravigliosa.
7 ottobre 2009
La festa continua...

martedì 6 ottobre 2009

7

Insomma, qui si cerca di poetare. I risultati sono... che dire. Modesti?


Allora, insomma, eccovi lo strumento che già vi presentai mesi orsono (ex post ex ante ex calibur), così TUTTI potrete poetare come LUI, il nostro Ministro Poeta!!!!!!!!!
Clap-clap-clap-clap!!!!!!!!!!!!!!!!!

http://gamberorotto.com/miscellanea/sandro-bondi-il-generatore-di-poesie/
27

Forum di scrittura

Credete che lo scrivere su 'Letteratitudine' o 'Leggere e Scrivere' o altri forum e blog per così dire 'tecnici' possa essere utile per farsi conoscere?
Ed è utile, secondo voi, partecipare alle discussioni? Dopo un anno e mezzo di frequentazioni mi sono fatta un'opinione: mi sembra quasi che parecchi dei partecipanti, più che per confrontarsi con gli altri, scrivano per sé, per rileggersi, per vedersi in vetrina.
Boh, forse non ho ben capito il meccanismo.
Cosa ne dite, amici?
1

ma qui faranno scommesse su chi arriva prima?


:-D

lunedì 5 ottobre 2009

41

Da oggi anche qui faremo come su Faccialibro!!!!!


"QUID cogitas?" Da oggi il social network più popolare del mondo parla (anche) latino. E così il link diventa "ligamen", invece della posta si controllano le "epistulae" e per andare alla home page bisogna cliccare su "domus". La novità è stata annunciata sul "Facebook blog", la pagina dove i curatori del social network raccontano le novità introdotte nel portale, ed è già a disposizione degli utenti. Da lingua morta, il latino diventa materia viva per chiunque lo voglia impostare come linguaggio del proprio profilo.

"La maggior parte delle volte che ci imbattiamo in una frase latina" si legge nel blog "è incisa nella roccia: all'ingresso delle università, sulla facciata di un edificio governativo, nel chiostro di un convento. Ma da oggi il latino torna in vita su Facebook". E così gli appassionati potranno chattare nel "locutorium", "scribere sententiam" per commentare gli "scriptella" degli amici, o ancora condividere "imagines" e "ligamina" (fotografie e link).

http://www.repubblica.it/2009/02/sezioni/tecnologia/facebook-world/latino-lingue/latino-lingue.html?ref=hpspr2


Allora, ho letto questa notizia... la prima reazione è stata scoppiare a ridere, poi mi sono detta: perché non proviamo anche noi? Tra l'altro, l'unica cosa che mi ricordo di latino è un pezzo di frase portata all'esame di terza media:

"Iovis nobis imposuit duas peras: unam repletam vitiis aliis"

... e poi non so.

Voi vi ricordate qualcosa?????? (non parlo con chi lo ha studiato al liceo... dài... non vale!!!!!)

domenica 4 ottobre 2009

27

The Sheltering Sky, finalmente...

'... non si considerava un turista, bensì un viaggiatore. Laddove, in capo a qualche settimana o mese, il turista si affretta a far ritorno a casa, il viaggiatore, che dal canto suo non appartiene né a un luogo né all'altro, si sposta più lentamente, per periodi di anni, da un punto all'altro della terra. In effetti, gli sarebbe riuscito difficile dire esattamente, tra i mille luoghi in cui aveva vissuto, dove si fosse sentito più a suo agio.'



Stasera era tardi quando siamo rientrati a casa. Una cena ricca, dai tanti sapori. E abbiamo discusso a lungo sul film che avrei voluto vedere subito dopo, tutti insieme, con Pia e i ragazzi. No, in realtà non abbiamo discusso a lungo, anche se ne avevamo già parlato in auto, nel pomeriggio; ma abbiamo discusso, pacificamente discusso. 'Il te nel deserto' è un libro straordinario, sostenevo io; il film ne è una bellissima trasposizione. Pia, ripetendo a tutti noi che non aveva mai voluto vedere il film perché il libro non le era piaciuto, e dai commenti che ricordava sulla pellicola (non i miei naturalmente), non ne era attratta.
Però si è seduta sul divano insieme a noi e l'ha visto tutto fino in fondo. Credo, spero, che insieme a noi se lo sia gustato, fino in fondo...

sabato 3 ottobre 2009

11

Ecco la scossa! (a proposito di ebbrezza, soffiati il naso col pettine...)..





Amami, amami, stringimi, gonfiami
amami, sventami, stracciami, applicami
stringimi dammi l'ebbrezza dei tendini ahia
prendimi con le tue labbra fracassami.

Rino non riconosco gli aneddoti
sfiondami spostami tutte le efelidi
sbattimi lasciami solo negli angoli ahia
brivido io non distinguo più i datteri.

Silvano, non valevole i ciccioli
Silvano, Chico Buarque de Hollanda-mi
e la gira la gira la patta la gira
e la gira la gira la patta la gira
e la gira, la un... Silvano peggio per te.

Silvano, non valevole i ciccioli
Silvano, cerco i calli tra l'alluce
e la gira la gira la patta la gira
e la gira la gira la patta la gira
e la gira, la un... Silvano peggio per te.

Rino sfodera le scuse plausibili
girati succhia il bisogno del passero
lurida soffiati il naso col pettine ah ah
Voltati, ospita il nido del rettile.

Guardami, apprezza il mio lato più turgido
Spingimi, sbattimi contro gli spigoli
Togliti, c'è un contrattempo alla prostata ahia
Stupida, mi hai contraffatto la analisi.

Silvano, non valevole i ciccioli
Silvano, Chico Buarque de Hollanda-mi
e la gira la gira la patta la gira
e la gira la gira la patta la gira
e la gira, la un... Silvano peggio per te.

Silvano non valevole i ciccioli
Silvano, cerco i calli tra l'alluce
e la gira la gira la patta la gira
e la gira la gira la patta la gira
e la gira, la un... Silvano peggio per te.
Silvano... peggio per te!




Amami, amami, stringimi, sgonfia
e amami, sdentami, stracciami, applicami
e dopo stringimi, dammi l'ebrezza dei tendini
prendimi, con le tue labbra accarezzami.
Rino, non riconosco gli aneddoti
e schiodami, spostami tutte le efelidi
aprimi, picchiami solo negli angoli,
brivido, no non distinguo più i datteri.
Silvano e non valevo le ciccioli
Silvano mi hai lasciato sporcandomi
e la gira la gira la ruota la gira
e la gira la gira la ruota la gira
e la storia del nostro imossibile amore continua anche senza di te.
E amami, amami, stringimi, sgonfiami
e allora amami, sdentami, stracciami, applicami
e stringimi, dammi l'ebrezza dei tendini
prendimi, con le tue labbra fracassami.
Rino, sfodera scuse plausibili,
girati, scaccia il bisogno del passero,
lurido, soffiati il naso col pettine,
Everest, sei la mia vetta incredibile.
Silvano, e non valevo le ciccioli
Silvano mi hai lasciato sporcandomi
e la gira la gira la ruota la gira
e la gira la gira la ruota la gira
e la storia del nostro impossibile amore
continua anche senza di te


Grandi! In fondo è un po' futurista, no?

venerdì 2 ottobre 2009

14

Per darmi una sssssscossa!

Si può dare di più: frase adatta per moltissime occasioni. A volte ci sembra di essere al massimo e di fare il massimo. Ma siamo veramente sicuri che non... si può dare di più?

E allora questa frase suona come una frustata, dando la scossa per ripartire.

Archivio blog