lunedì 12 gennaio 2009

43
La socia Catia confida in un ribaltamento del voto elettorale. Ovviamente l'ultimo giorno, a poche ore dalla chiusura delle urne, farà un appello al popolo italiano, confortata dalla presenza del sciur Bondi e del sciur Berlusconi, i quali le hanno assicurato tutto il loro appoggio in questa battaglia ordita da un complotto della sinistra, cribbio!!!

43 commenti:

Tribuno del Popolo ha detto...

In qualità di Tribuno del Popolo del makitevole azzardo una prima analisi politica del voto: qualunque sia il risultato tra Pia e Catia, per gli altri e due il messaggio mi sembra chiaro fin da ora: DIMISSIONI SUBITO! tornate ai fornelli!!!, le seppie vi aspettano.

Tribuno della Plebe ha detto...

Nella foga oratoria quasi dimenticavo la cosa più importante: votate (e fate votare) CATIA, la scrittrice pin-up più amata dagli italiani (laplaplaplap mmm mmm SLURP! piciù)

Catia ha detto...

la scrittrice più laplaplapmmmmmmSLURP!piciù of the world!!!

api ha detto...

Io non confido in nessun ribaltamento... ovviamente
(catia, sparisci, altro che piciù sei pifùi)
ma i due soci rimangono, eccome se rimangono.
Non dimentichiamo mai che il nostro blog è interessante anche perché eterogeneo.
Mik ha battute fulminanti e idee geniali (non dimentichiamo che l'idea del sondaggio è stata sua, come pure i video che a me personalmente fanno impazzire dal ridere, il calendario, e, ultimi, ma davvero non meno importanti, gli interventi seri che fa, che evidenziano parecchio ma parecchio cervello.)
Vlad è... non posso dirlo io... insomma, qui si tratta di conflitto di interessi... ma per me, quando non si prende troppo sul serio, è meraviglioso.

Commensale ha detto...

Ma sì ma sì, si scherzicchiava: come rinunciare al nostro Vigile Urbano (ogni paesello ha il suo, no?) e a Larki "bum bum" Cometikucinolaseppiaio?? Il makitèvole non sarebbe più lo stesso (però sono d'accordo col Tribuno, meglio se si dimettono. E' un parere come un altro: scusa Pia ma siamo in democrazia. In famiglia siamo spaccati: la Regina vota per te e io per Catia (per ovvi motivi! Io la preferisco, cheddevofà? lap!)

Tribuna della politica ha detto...

Comunicato elettorale
*********************

Votate Catia: l'unica candidata al mondo (o perlomeno in Italia) che non promette quello che non può mantenere e che mantiene sempre quello che promette.

Una candidata al tempo stesso secsi ed elegante, sobria e frizzante.

Una candidata che non ha paura di mostrare il suo lato umano, che unisce egregiamente al piglio della donna d'affari.

Una donna di coltura e di cultura dedita al business che svolge divinamente (il suo) facendolo diventare il vostro.

Dal marito pippo alla rivale api chiedete in giro e il parere sarà concorde: Catia è la rivincita sulla Carfagna!

Catia: la candidata che non è una lagna.

Per un futuro più sicuro, per strade più pulite, per un ambiente surriscaldato, per una cultura alla portata di tutti, per una scuola più democratica, per una società più giusta, per libri a prezzo equo.

Catia: per noi, per voi, per tutti.

api ha detto...

non ho parole.
me tApina.

Vlad ha detto...

E' notte ORA PARLO IO!
CHI L'HA DETTO CHE SIAMO IN DEMOCRAZIA???!!!
Qui comando io, e questa aè casa mia... IO SONO LA CASA!
Io sono il sondaggio, io sono il vigile e sono la MULTA!!!
S U M E R G O S U M ! ! !
(vorrei ricordarvi ancora una volta che io la Presidentessa siamo MOOOLTO vicini... Vi basti pensare che io posso permettermi di pescare le seppie nel lago di Scurano anche quando c'è il fermo biologico).
E poi, dopo che le ho cucinate e ve le ho fatte mangiare, riscrivo 'ossi di seppia'.
Scusate se è poco!

LA PIRAMIDE ha detto...

aH RAGgIONE IL Mio amiko e collega Larki "bum bum" the Arki: niente dEmocratia, quale Democratia: qui la Casa è lui e la Piramide sono io. E basta!!!!
(La Piramide, anch'io dal Centro Avanzato di Cura del Disagio Neuronale -Clinica "Le ginestre di Leopardi" - Reparto "Architetti")

LA PIRAMIDE ha detto...

Ciao LA CASA, si disegna si disegna, eh?? Vallo a far capire ai perdigiorno. Tze

Vlad ha detto...

macché disegno! Sto facendo dei gran conti!
Praticamente il ragioniere.
Ogni tanto per rilassarmi il neurone, giracchio per lo studio e mi perdo attorno a qualche plastico.
Non sperare! Non ci sono piramidi e postmodernamenità simili...

api ha detto...

Nooooooooooooooooooooooooo.
Mettete un fiore nel vostro cannone, o quel che era. vi prego.
non litigate. fate i bravi.
VI PREGOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Vlad ha detto...

e chi litiga? Io sto dormendo...

LA PIRAMIDE ha detto...

Vebbè mettiamo un cannone etc.
L'hai scampata bella per questa volta, caro LA CASA, gli è che io a un accorato appello dell'Apina non resisto. Per questa volta ti faccio grazia.

api ha detto...

fate i bravi vi prego.
dobbiamo lavorare tutti...
tranne tacco mille che sta ballando la salsa.
vabbè, ne faccio le veci.
ma mik.

Vlad ha detto...

gli è che io non sto dormendo, ma voi mi pare di si...
ah, ah

Vlad ha detto...

S V E G L I A ! ! !

Vlad ha detto...

Ora vi coinvolgo in un bel dilemma:
come faccio a quest'ora a sapere quanto costa un impianto di sollevamento per le acque meteoriche?
Chi me lo dice, vince una notte di follie con me qui in studio...

Piramide ha detto...

Impianto acque meteoriche?? Telefona al colonnello Bernacca.

Vlad ha detto...

Lui la fa venire giù l'acqua meteorica, mica la risolleva...

Piramide ha detto...

Ah, allora ci vuole Mosè

Vlad ha detto...

Ehi, Mosè! Cosa costa un impianto per il sollevamento delle acque meteoriche? Fornito, posato comprese le spese generali e l'utile d'impresa , da inserire in Elenco Prezzi Unitari come voce a base d'asta?

Vlad ha detto...

Completo e funzionante di ogni lavoarzione, fornitura, accessorio assistenza e quant'altro per garantirne il perfetto funzionamento, e realizzato secondo le regole dell'arte?

Vlad ha detto...

Non so cosa mi stia succendendo... Ho bevuto una pozione per cena... mi sto trasformando... NNOOOO!!!! sto diventando un geometra!!! ... NNOOOOO!!!!!!!!!!

Mosè ha detto...

Mettici 50.000 euro, insomma alla fine stiamo parlando d'acqua, cosa vuoi che costi. Una cifra qualunque, che te frega. Io sul lavoro non bado a spese tanto non pago io.
(Ovvio che non ne è ho la più pallida idea, carissimo)

Geometra ha detto...

Segna 60.000 (e i 10.000 in eccedenza te li spartisci col geometra a fiftifift).

Vlad ha detto...

AArghhhh! Nnoooo!!!! Non voglio!!! Mi tocca andare su internet! NOOOOOOOO!!!

Vlad ha detto...

No!!! Non voglio divenatre un geometra!!! NNNOOOO! Uccidetemi, vi prego! vi prego! Non riesco. E' più forte di me. Cosa mi è successo!! N... non volevo! Non voglio fare del male all'umanità!!! Aiutatemi; uccidetemi!!! Aaarrghhhhh!!!! BBluuuaaa!!! Bburp!

Vlad ha detto...

Meglio fare il principe delle tenebre. E' più signorile... Certamente più elegante

Noè ha detto...

Buona navigazione (e non dare confidenza alle Sirene che l'Apina sorveglia).

Apiponzia pilata ha detto...

certo che dopo
un commensale
un tribuno del popolo
un tribuno della plebe
una piramide
un tribuna della politica
un MOSE'
ci voleva, in chiusura
un GEOmETRA.

Be' Vlad. stavolta sono davvero affari tuoi.
io me ne lavo le mani.
Api, nonché

Piramide Cestio ha detto...

Accorr'uomo, allarme rosso, è cotto!!! si sta trasformando in un Geometra Mannaro andino (o andato)

Vlad ha detto...

Va bé, torniamo all'ordine (degli architetti...). Radio tre mi passa un comcerto per quartetto di Larki di Gabriel Fauré. Meno male... Mi sono risvegliato dall'incubo.

Mosè ha detto...

Apiponzia dev'essere il solito elegantone, di cui prima. e' arrivato il fenomeno

Mosè ha detto...

Vlad, è arrivato il solito attrezzo da scasso (quello che si firma apiponzia e prima si è firmato caposfan). Mi sa che hai ragione tu (solo che non è inelegante, è stupido).

Vlad ha detto...

Api! Stai attenta ar Piramide! E' uno di Trastevere che è andato in Egitto con la gita aziendale, s'è montato la testa e quando è tornato, invece dei nanetti e degli alpini, s'è fatto in giardino una pramide. Solo che non aveva abbastanza soldi e l'ha costruita grossa come la cuccia del cane...

Geronimo ha detto...

Mission facilissima: individuare l'aspirante troll più stupido del mondo (tale apiponzia e caposfan, dev'essere lo stesso, il tipo di stupidità è identica). Con i vostri potenti mezzi, riuscirete a portare a termine la mission, caro Vlad?

Geronimo ha detto...

Ma che è l'Api sul serio?

Vlad ha detto...

Caro Mosè (quello vero), presto credo che avrò il piacere di conoscerti di persona (spero). E quella sera (spero) il plagiatore non sarà con noi.
Ora non voglio disturbare la mia Signora, ma domani saprò chi è Apiponzia.

Mosè (quello vero) ha detto...

Carissimo, certo che ci conosceremo. Apiponzia-caposfan è quello che ti ho appena detto: un frescaccione che scherza col fuoco e non ne ha la più pallida idea. E' lo stesso del caposfan di prima, noi letterati riconosciamo il tono di uno scritto all'istante. E' lo stesso tipo di stupidità, garantito. Appena fatte le verifiche fammi sapere se mi sbagliavo, per curiosità. Ciao Vlad, vado a nanna.

Caro trollino in sedicesimo, ne devi magna' di pagnotte.

Vlad ha detto...

Ci vorrei andare anch'io. C'ho un sonno!
Buona notte.

api ha detto...

ma Apiponzia ero io!!!!
Cattivi.

La Piramide di Cheope ha detto...

Peccato! Era così divertente l'idea che un povero trollino fosse capitato fra noi letterati. Bah, sarà per un'altra volta.

Archivio blog