venerdì 23 gennaio 2009

18

Quando ce vo' ce vo'



Dedicato a Makitevole, Makitepiglia, Makitecerca, Makitesposa...

18 commenti:

api ha detto...

aiuto che vestiti.

api ha detto...

la compilescion con mozilla con si sente.
uffa.

api ha detto...

ma cos'è.
ma cos'è.
ma cos'è sta lagna.
voglio Bruceeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

api ha detto...

vigliako nano malefiko voglio l'originale, mika sta roba qui.
quando ti piglio ti pelo.

(no così non funziona)

caro socio Mik, Dottor Lo Chirco, la sua socia affezionatissima, che per Lei nutre fin dal primo istante una stima incondizionata e immarcescibile, La prega di rimuovere la versione monacale di 'Streets of Philadelphia' postando invece l'originale, di un certo Bruce Springsteen.
La ringrazio, mi scuso per il
disturbo e vado a fare una doccia, cercando di non immaginare quanto Lei ieri sera ha riso facendomi questo scherzino.

Makimevole ha detto...

Makimevole ringrazia l'Apina e la ricambia con questa

http://it.youtube.com/watch?v=k04KzgYRKrE

su questa dovremmo essere d'accordo

api ha detto...

In the naaaaaaaaaame of loooooooooove...

eh sì makitepiglia, siamo proprio in linea, oggi.

api ha detto...

voglio il pulsante on-off come c'è da Paola Calvetti.

api ha detto...

sì, sì. non ti incazzare Mikito stai buono: ho visto il player.

eh che carattere, sti calendaristi filosofi.

Bì ha detto...

Mik e Api a rapporto.

Mik, di KC metti "Shake your booty" che è mille volte meglio.
Anche "Sex over the phone" dei Village People.

Api se non ti va togli l'audio.

api ha detto...

secondo Mik dirà:

ohhhhhhhh Nn siamo mica a Radio MkTV.
e ha ragione.

a parte streets of philadelphia della monaca di monza.

Bì ha detto...

Ho detto: voglio "Sex over the phone" dei Village People, vabbò?

Cati, pupo si è levato dai maroni per fare l'imbianchino nella nuova casa...

Api, ma quante minchi@ di lingue conosci, e quali, e come?

Bì ha detto...

Messaggio ricevuto api, vado a recuperare il sesso al telefono da me...

api ha detto...

Inglese, scritto e verbale. Bene.
Ho tradotto romanzi e fatto da interprete per un laboratorio all'Università di Parma.
Lo uso per lavoro.

Francese, studiato cinque anni mi sta sui maroni, ma ora Vladapino lo sta studiando e mi obbliga a parlarlo.

Tedesco, studiato a scuola, perfezionato all'estero, usato per anni come interprete, ora però lo sto perdendo. Ho anche fatto una mitica traduzione dal tedesco sui liquami (alimentazione bestie al pascolo e conseguente relazione del liquame ottenibile. che schifo. urea e azoto. se ci penso vi viene da vomitare peggio che per i post della Taccola12 Vicedepress.)

Ho provato a studiare olandese da autodidatta, non è difficle, per chi sa tedesco e inglese, ma poi ne ho sentito la pronuncia e non mi andava di scatarrare da mane a sera. ho mollato.

Ho studiato un po' di spagnolo.

Studiato russo per tre anni a vent'anni, presso l'associazione Italia-urss. Alla fine del corso lo parlavo e lo capivo perfettamente, avevo difficolà a leggerlo. L'ho perso quasi tutto (acqua fredda-calda, gioco a scacchi, mi chiamo Api, ti amo, sono a casa, è quello chemi resta, all'incirca).

uno dei miei più grandi rimpianti ènon avere fatto l'università. amen.
comunque credo che, per chi non è Einstein o Pico della Mirandola, per il cervello sia molto complicato immaganizzare troppe notize. Il fatto di sapere le lingue mi frega con l'italiano.

api ha detto...

eeeeeeh. lo immaginavo.
mo' faccio un post apposta e ti intervisto.
ci stai, prima che arrivi pupo?
poi devo davvero scappare.

api ha detto...

ho sbagliato posto per il commento.
posso intervistarti in primo piano?

dài, dài, poi devo uscire.

api ha detto...

nooooo ho sbagliato ancora.
bianca, compatiscimi ma rispondimi.

Bì ha detto...

Api, complimenti per le lingue e anche per la tua osservazione (aderisco a tellina) che il cervello fa fatica ad immagazzinare troppe notizie, io ne so qualcosa, sono ultra-stimolata. "Overload information" si dice e certo Internet contribuisce...

Intervista? Mamma che emozione, in genere le faccio io: questa sarebbe la prima per me, spero antesignana di tante altre...

api ha detto...

e allora vieni in primo piano, cara.

Archivio blog