domenica 18 gennaio 2009

28

Sul perché certe donne stanno con certi uomini...

Beh, questa mi pare la risposta definitiva ai commenti suscitati dall'altro post...

28 commenti:

xenia ha detto...

ma che fai, Mik, provochi??????

Mik ha detto...

Cara la mia Xenia, è la scienza che parla, non il blogger che c'è in me...

xenia ha detto...

non sapevo che ci fosse un BLOB dentro te, è inquietante brrrr.
cmq ci scommetto che quegli scienziati sono maschi, tutti maschi e forse forse sfigatielli.

Bianca ha detto...

Mik, il mio patrimonio genetico è una cosa a parte, a proposito di scienza del corteggiamento.

Quando ero giovanissima li adoravo più vecchi di me e intellettuali, ora ci ho perso la testa per... vabbò, lasciamo perdere.

Comunque io non l'ho mai data a nessuno, la confidenza.

Proprio de coccio, non c'è nulla da fare.


(la virtuosa di Amsterdam)

Mik ha detto...

Bianca, non ci vedo nulla di strano: da giovani si cercano partner che diano sicurezza, da grandi invece devono farci sentire ancora desiderati e piacenti, nonostante la carta d'identità.
Xenia, il mio non è blob, è pancia...

anonimo per forza ha detto...

ma perchè al posto di generalizzare dietro una notizia...non si va mai alla ricerca una volta per tutte del punto "G"

xenia ha detto...

ma se è stato pure fotografato!!
cioè, insomma... tipo le foto scattate su Marte o Alfa Centauri, tutti li' a dire: guarda c'è acqua, c'è il profilo di un essere umano...

Bianca ha detto...

Mik, non è solo per quello... vado a scriverci su.

Come va a Milano?

api ha detto...

allora: il punto ggi esiste eccome,
basta cercarlo. si trova.

ragazze, però l'effetto è lo stesso del punto c.

insommma.

Mik ha detto...

A parte il freddo, la solitudine, la connessione che fa schifo, la barba lunga, le pareti sottili, la creatura malefica che dorme sotto il mio letto, credo che vada tutto bene. O almeno, come credevo che sarebbe andato.
Sei molto gentile, grazie.

api ha detto...

sto punto 'g' è lì da trovare, amici.
credetemi.
basta cercarlo.
ed è anche divertente, cercarlo.

per noi ragazze è più divertente trovarlo.


notte a tutti.

Bianca ha detto...

Mik, mille auguri per il soggiorno a Milano perché lo scherzo è bello ma per me il lavoro è sempre stato il più sacro dei valori.

Qualche notte fa ho sognato che il mio lavoro aveva qualcosa a che fare con Milano... chissà perché ma credo che sia vero.

Ciao!

Mik ha detto...

Grazie Bi, ma oltre al soggiorno c'è anche la cucina e la stanza da letto (l'altra metà della casa è lo studio di una commercialista).
Riguardo al tuo sogno, è facile interpretarlo: vuol dire che quest'anno la Moratti si dimetterà e tu diventerai sindaco di Milano.

Bianca ha detto...

Ehm... veramente Mik io ho sognato che a Milano ci facevo uno stage.

Urka! Che sarà 'sta roba? Una precognizione? Una proiezione freudjunghiana o jungfreudiana?
La tua storia mi ha influenzato?
Rincitrullimento precoce?

Rimanete vivi se volete assistere alla dimostrazione pratica della teoria dei sogni!

Chissà che cosa sognerò stanotte.
Buonanotte.

Paolo Butturini da Pontedera ha detto...

Quando avevo 18 anni ero bellissimo e non avevo una lira. Adesso ho passato i 50 anni e sono ancora belloccio, però ho qualche euro e poche donne mi dicono di no. Orgasmi? Non so se fingono o meno , però...

Bianca ha detto...

Ciao Paolo piacere di conoscerti.

Anonimo ha detto...

Rivolto alle donne: mi sapete dire con parole non tanto volgari dove si trova il PUNTO "G" dell'uomo. E' un punto che fa impazzire gli uomini se stimolato (ma gli uomini non ne parlano troppo per pudore).
PPP "provocatour"

Bianca ha detto...

Carissimo e stimatissimo Pablo Paolo,
ti confesso che non ne ho la più pallida idea.

Un abbraccione,
Bianca

Massimo ha detto...

Uno studio fatto da me ha confermato che un solido conto in banca aumenta anche la frequenza degli orgasmi maschili (e spesso anche la qualità e la diversificazione dei soggetti femminili),... miiiiiii, Mik, ma gira e rigira si torna sempre lì; chi più ne ha (di soldi) più tromba, specialmente dopo una certa età...

Massimo ha detto...

Il punto G dell'uomo é la prostata, il problema (almeno per me) é che per stimolarla bisogna passare da dietro...., risposta giusta?

api ha detto...

ops.
io mica lo sapevo.
rimandata.

Mik ha detto...

Ben detto Massimo, è proprio come dici tu l! Chissà se il gioco vale la candela...

Bianca ha detto...

Pura dietrologia (PS: aridalle Mik, stanotte ho sognato di nuovo che andavo a lavorare a Milano).

api ha detto...

Bianca, prova a giocarla al lotto, a questo punto.

Bianca ha detto...

Pia, io volerti sempre molto bene ora scappare in fretta e furia all'Ist. It. Cultura, io molto monella libri da rendere e molto in ritardo prego scusare italiano schifoso voi continuate a discutere io infilare la porta stanotte sognato pure cimitero, ciaociao Bì

Mik ha detto...

Bianca, ti aspetto a Milano! Ce ne andremo in giro per la città a chiedere alle donne dove hanno il loro punto g...

Bianca ha detto...

Mik e bella gente, io ho sognato Milano e il compleanno della mi' mamma che è: 13-5-36...

È uscito qualche tempo fa al lotto olandese (ho ritirato una piccola vincita): se non ve lo dico poi mi sento in colpa, ahò, mica voglio fare la VANNA MARCHI e il mago DO NASCIMIENTO della situazione però, caso mai qualcuno se la volesse tentare...

Bianca ha detto...

Mik, aggiungo: io sono nata il 14 maggio, giorno della fondazione dello Stato di Israele, incredibile, vero?
Loro nel 1948, io... ecchevvefrega!

Inoltre la città di Rotterdam si è arresa ai bombardamenti dei nazi proprio il 14 maggio (del 1940) mahhhhhhh, che è 'sta roba?

Aggiungi che SANDRO BONDI e VALERIA MARINI sono nati il 14 maggio e sto a posto.

E ora... importanti comunicazioni cultural-letterarie.

A dopo,

(la maggiolina di MKTV)

Archivio blog