domenica 24 ottobre 2010

3

good night Mary...

Grazie carissima Mary per il pensiero, elegante e carezzevole come sempre.
Ho trovato solo ora, dopo giorni, qualche secondo per un'incursione nel web, e ti voglio ricambiare con questa cosa simpatica, che ti fa venire voglia di picchiettare i piedi per terra mentre l'ascolti.
Good night Mary



p.s.
grazie anche a tutti gli altri che mi hanno fatto gli auguri, naturalmente. Anche loro possono picchiettare il pavimento con i piedi

3 commenti:

maria ha detto...

Caro Vlad,
grazie a te per questo spazio con dedica, proprio come ai bei vecchi tempi del blog!
Sonorità, quelle dei Supertramp, che hanno il potere di evocare ricordi lontanissimi come fossero dietro l'angolo...
Buona domenica!
Maria

Ben ha detto...

Buongiorno Vlad, buongiorno Maria,
(sembra l'inizio di una canzone di Toto Cutugno)
piccolo problemino tecnico: ho tutte scarpe con la suola gomma.
E mo'?

Vi confiderò un piccolo segreto: da ragazzo avevo in camera il poster dei Supertramp (e anche quello di Olivia Newton John)

Gorillik ha detto...

Io non ho più i piedi: mi sono addormentato davanti al caminetto.