giovedì 17 dicembre 2009

5

La perseveranza

La perseveranza, la forza di volontà, la voglia di andare avanti anche quando sarebbe molto più facile mettere "il piede a terra", dire basta e tornare indietro, la consapevolezza di sapere che la salita presto lascerà il posto alla discesa, la voglia di non arrendersi quando tutto sembra impossibile, la voglia di portare avanti un sogno, la voglia di realizzare un desiderio, la forza di continuare a spingere sui pedali a dispetto dei crampi, il coraggio di voler raggiungere l'alba nonostante la notte, cercare la vittoria imparando dalle sconfitte, cercare la serenità superando i dispiaceri, in un lungo viaggio alla ricerca di...




5 commenti:

Vlad ha detto...

caro Ben, vista l'immagine che hai pubblicato, e da ex praticante appassionato di mountain-bike, ti posso dire che le pedalate migliori, le ho fatte in condizioni quasi estreme: più l'ambiente era 'aggressivo', più la natura accettava la sfida, più era appagante la pedalata. Però, nonostante l'allenamento, ci sono state delle volte in cui non bastava l'ostinazione (caparbietà se preferisci): sul ghiaccio la bici non stava proprio in piedi!...
E poi, a volte si raggiungeva la cima non solo per arrivare faticosamente su e trovarsi dopo una 'comoda' discesa: la discesa spesso era molto più ompegnativa della salita, e proprio per questo molto più appagante...

Ben ha detto...

La difficoltà fa apprezzare di più l'impresa.
Ma la bici non è fatta per andare sul ghiaccio: avevi le catene o le gomme chiodate?

api ha detto...

Vlad non può rispondere che sta spalando un metro e mezzo di neve....

api ha detto...

è così bello vedere la gente che lavora e suda e rimanere al calduccio....

Mik ha detto...

Spero che almeno tu gli abbia preparato un piatto unico molto caldo...